RICERCA DELL’AMORE

RICERCA DELL’AMORE

Se al pronti, attenti, via! , gli atleti partissero ad intervalli di mesi l’uno dall’altro, sarebbe molto difficile assegnare la vittoria al vincitore.

Nello stesso modo, nelle gare di solidarietà, nelle lotte per la giustizia, per la pace, ci sono gruppuscoli di velocisti e una grande massa silente che si sveglia e si assopisce più volte prima di schizzare in piedi indignata, colpita nell’orgoglio.
Così è.
Penso a quale potrebbe essere il mantra unico a guidare le colorate fazioni, cervelli stanchi, membra impaurite.

Credo che uno dei più belli tra gli obiettivi possibili sia quello della ricerca dell’amore.

Troveremo l’amore nelle parole di un oratore, nei capelli di Trump, in un battito d’ali di un merlo, nel canto di un usignolo, nel guizzare di una trota di montagna, nel salto di un camoscio, nella carezza di una persona cara, nella spiritualità, nella meditazione, nella preghiera, nella condivisione.
Se non riusciremo a trovarlo nelle cose, nelle persone, dobbiamo ricordarci che è comunque dentro di noi, sta nella nostra abilità a farlo germogliare e crescere con la forza delle sementi all’arrivo dei primi caldi primaverili.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *