Intervista ad Arsenio Siani

Ogni incontro con un docente mi arricchisce, mi permette di apprezzare quello che cerca di dare agli altri, perché insegnare è soprattutto aiutare le persone. Sono felice di poter proporre Arsenio Siani, che con i suoi corsi potrebbe davvero rappresentare un cambiamento per tante persone. Non saranno corsi mirati ad apprendere un lavoro, ma potrebbero essere l’inizio di percorsi per le persone che vogliono diventare.

1. Caro Arsenio Siani, ti andrebbe di presentarti al pubblico, spiegandoci chi sei e che cosa fai nella vita?

Sono counselor e coach, svolgo sedute individuali e di gruppo per aiutare le persone a raggiungere degli obiettivi o affrontare delle problematiche di vita quotidiana, con lo scopo di sviluppare benessere e serenità. Inoltre sono uno scrittore emergente con all’attivo sei pubblicazioni, tra romanzi e raccolte di racconti. Anche questa passione è diventata un lavoro in quanto sono diventato docente di corsi di scrittura creativa, all’interno di cui ho proposto un metodo di scrittura da me ideato ispirandomi alla mindfullness e al counseling per stimolare l’immaginazione creativa.

2) Perché hai deciso di proporre il corso di Voice Dialogue e di Scrittura Creativa su Saperi Attivi? Di che cosa parlano i tuoi corsi?

Per diffondere un metodo originale e divertente che permetta alle persone di fare un’esperienza unica, entusiasmante e coinvolgente. In entrambi i corsi propongo un lavoro su sé stessi, cerco di stimolare un cambiamento e una trasformazione favorendo un ampliamento della consapevolezza lavorando principalmente su sensazioni ed emozioni.

3. Potresti raccontare come sono strutturati i corsi, quali argomenti saranno trattati e in che modo?

Il corso sul Voice dialogue è strutturato in sei incontri della durata di un’ora e mezza, mentre quello di scrittura creativa in otto incontri della durata di due ore. Entrambi i corsi prevedono un lavoro di ascolto interiore, si lavorerà su tematiche quali il bambino interiore, le dinamiche di vincolo nelle relazioni, l’utilizzo dei sensi e la meditazione.

4. Perché le persone dovrebbero iscriversi al corso sul Voice Dialogue o di Scrittura Creativa? Che cosa ci guadagnano?

Penso che ne uscirebbero arricchiti, otterrebbero una maggiore conoscenza di sé stessi e del proprio mondo interiore, apprenderebbero delle tecniche e degli esercizi che gli permetterebbero di sviluppare delle competenze in materia di creatività, crescita e trasformazione.

5) Se dovessi paragonare il tuo corso, a che cosa lo paragoneresti?

A un viaggio da cui si torna cambiati. Arricchiti, più consapevoli, entusiasti, forse anche più felici.

 

Corso di Voice Dialogue

Corso di Scrittura Creativa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *