Se parlo di te, tu parli di me

Uno scambio di articoli

Questa è un’idea per iniziare a scrivere sul web, scrivendo per amici blogger: ed è cominciata così la prova su strada di Sara e mia, un inizio che ci può portare lontano, anche dove non possiamo immaginare. Così, senza intervista, dai soli dati reperiti dal web, Sara ha scritto questo articolo.

Ecco come Sara percepisce la comunicazione di questo sito web, e ne confermo in pieno i contenuti; se fosse un corso di disegno lo avrebbe rappresentato molto bene!

 

Crescere insieme a Saperi Attivi

L’agenzia formativa Saperi Attivi propone una vasta gamma di corsi. La sua missione è quella di portare lo spirito dell’apprendimento e dell’iniziativa tra le persone. Dedicarsi a un progetto personale è una forma di auto empowerment che porta gratificazione.  Lo scopo è quello di trasferire le competenze alle persone riguardanti diversi settori come: social media, storia dell’arte, fumetti, IT e software, enogastronomia e sicurezza.

IL FONDATORE

Fondata nel 2016 da Roberto Francalanci, un ragioniere di Castelfiorentino il quale ha ricoperto diversi ruoli all’interno della industria mobili “La Falegnami” nella quale ha trascorso più di trent’anni. Le sue passioni non si sono fermate con il lavoro perché ha continuato a apprendere nozioni sul restauro dei mobili antichi, riparazioni pc e gestione software. La scrittura rappresenta un elemento importante nella sua vita la quale comportato l’apertura di un blog chiamato oichebelcastello e la pubblicazione di due libri.

L’AMPIA SCELTA DI CORSI

L’elenco di corsi che organizza è vario. Ecco quelli più interessanti ai quali partecipare:
• Guide per Accompagnatori turistici
• Enogastronomia
• Corso di Fumetto
• Corso base per Fashion designer
• Corso base di storia dell’arte
• Corso di disegno base
• Story-telling digitale
• Come si crea un cortometraggio
• Seminario sulla comunicazione
• Team Coaching
• Scrittura Creativa
• Formazione lavoratori
• Montaggio, smontaggio e trasformazione ponteggi
All’interno di saperi attivi ci sono quindici docenti che mettono a disposizione le loro competenze per organizzare corsi di formazione. Formare un’altra persona è un modo per crescere. Una crescita non unidirezionale perché chi insegna ha l’opportunità di mettersi gioco acquisendo esperienza in altre skills.

AGIRE PER PRIMI

Decidere di iniziare un progetto comporta impegnarsi in prima persona e questo il primo passo per fare un miglioramento. Non c’è crescita senza che la persona abbia deciso di farla. In fondo i risultati che otteniamo dipendono anche dall’ambiente, ma principalmente da noi stessi.
Una convinzione salda in quello che facciamo è un ingrediente che deve essere coltivato nel tempo. I primi passi sono accompagnati dall’entusiasmo, ma quelli successivi devono essere annaffiati con l’acqua della perseveranza e della credenza. Quando si smette di credere nell’attività che portiamo avanti la motivazione scende e il rischio di non raggiungere traguardi si concretizza.
Una mente salda sull’obiettivo diventa allora un requisito essenziale per qualsiasi progetto che intraprendiamo. Prima di tutto è necessario focalizzarsi su quello che veramente si vuole. Questo si compone di elementi diversi: un’esame obiettivo della realtà rilevando possibilità, vantaggi e svantaggi è da accompagnare a un rafforzamento della propria decisione, autostima e volontà.

Sara Carboni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *