SLOVENIA

SLOVENIA

All’improvviso un viaggio di quattro giorni in Slovenia, senza prenotare nulla, in Settembre.
Il mese dei ripensamenti. Senza alcun itinerario di viaggio previsto a tavolino. Senza meta nelle campagne e natura di un paese così vicino quanto poco noto.
Unica destinazione : Lubiana.
Questa città è stata la sola dimora nei pochi giorni di vacanza.
Un albergo di buon livello molto vicino al centro della città, non faccio il nome.
Non mi sono trovato male, ma voglio raccontare del viaggio non della cronistoria di alberghi o ristoranti.
Non ci ero mai stato e quindi non posso fare confronti rispetto ad una esperienza del passato.
Tutti noi sentiamo parlare di certe zone di mondo e poi ci facciamo delle idee in base ai racconti o letture.
Appena ho raccontato ad amici della visita in un paese della ex-jugoslavia per tutta risposta mi hanno detto :
– chissà che sporco che c’era ! –
Evidentemente ci erano stati molti anni fa.
Questo è il classico esempio di persone animate dai soliti pregiudizi.
Si ricordano di paesi poco curati per l’aspetto pulizia, questo è rimasto nella memoria, e questo associano alla loro mente.
La pulizia è una cosa che mi ha colpito veramente. Ho dovuto riconoscere che ce n’è davvero tanta ora. Non solo, anche l’attenzione.
L’attenzione al turista, una vera risorsa per il loro paese.
Non mi son messo ad analizzare i loro dati economici, gli scambi commerciali, ma soprattutto l’organizzazione dell’agricoltura. Non ho visto terre incolte, le campagne sono curate, i boschi sono ben tenuti, ho visto molte linee tagliabosco, segno di una attenzione al pericolo di incendi.
I luoghi d’arte sono presidiati. Gli uffici informazioni aperti, con persone disponibili e con buona conoscenza delle lingue straniere.
All’ultimo minuto ho scaricato una applicazione android con le foto e le informazioni delle più belle località da visitare in Slovenia con le relative informazioni.
https://play.google.com/store/apps/details?id=info.slovenia.top100.app
Il resto toccava a me…scegliere quella che mi piaceva di più.
Ho scattato alcune foto, ma le foto sono soggettive, come un primo o un secondo, c’è a chi piace il riso a chi la pastasciutta. Nel mio viaggio ne ho scelte alcune degne di nota, so bene che non si può accontentare tutti, ve le regalo nella speranza di allietarvi, o di aver solo dato uno spunto di viaggio.

 

lago bled con panchina - web

otocec con panchina web

lago bled rami webfoto eseguite con tablet Samsung

3 thoughts on “SLOVENIA”

Rispondi a bloody ivy Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *